ASCOLI PICENO – Il trenino “Ascoli Explorer”, ormai divenuto uno dei punti di riferimento per i servizi turistici nel capoluogo piceno, risponde presente all’appello anche per le prossime festività, nella fase iniziale di una nuova stagione che si preannuncia di buone prospettive. E i segnali incoraggianti arrivano già dai primi giorni di ripartenza del tradizionale servizio garantito dal Gruppo Giocamondo, voluto dall’amministrazione comunale di Ascoli, e molto apprezzato dai visitatori proprio perché si tratta di un’opportunità che garantisce la possibilità di ammirare in maniera insolita e coinvolgente, anche grazie al tettino panoramico, le principali bellezze storico-artistiche della città. Un servizio che anche quest’anno sarà a disposizione dei turisti e dei cittadini nei giorni delle festività pasquali e poi, a seguire, per tutto l’arco della stagione. Importante iniziativa, attivata per visitatori e ascolani, è riservata a tutti coloro che acquisteranno 2 biglietti per adulti (o 1 promo famiglia) per “Ascoli Explorer” a cui sarà offerta la sosta gratuita per 2 ore nel parcheggio di Torricella.

“Ascoli Explorer – sottolinea il direttore del Gruppo Giocamondo, Stefano De Angelis – rappresenta ormai un punto di riferimento, oltreché uno dei primi punti di contatto, per chiunque visiti la città. Il trenino turistico è diventato un punto informativo strategico per l’attività di promozione turistica di Ascoli. E l’obiettivo principale resta quello di contribuire a dare un ulteriore valore aggiunto al capoluogo piceno anche grazie a percorsi molto apprezzati che offrono una visione sempre più approfondita di una città caratterizzata da molteplici scorci, monumenti e punti di interesse da scoprire”.

“Abbiamo confermato – spiega Andrea Tarli, responsabile dei trenini turistici City Explorer del Gruppo Giocamondo, affiancato da Sara Calvaresi – i graditissimi itinerari tradizionali che permettono ai nostri passeggeri di ammirare le bellezze architettoniche e le testimonianze storiche presenti anche in altri quartieri. A Porta Romana si potranno apprezzare l’antica porta di accesso alla città, le storiche mura e il suggestivo teatro romano. A Campo Parignano si transiterà davanti a Porta Tufilla e si prevede il passaggio anche nella zona che ospitava nel passato la rinomata e importantissima attività legata al baco da seta, oltre al tempietto di Sant’Emidio alle Grotte. A Borgo Solestà, invece si potranno ammirare il lavatoio e il ponte romano”.

Corse, orari e percorso
Il trenino turistico “Ascoli Explorer effettuerà come sempre corse ogni 30-35 minuti tutti i giorni dalle 10 alle 19, anche nelle giornate di Pasqua e Pasquetta e nella festività del primo maggio. Poi si proseguirà tutti i giorni feriali di maggio con corse dalle 15 alle 19 e nei week end dalle 10 alle 19. A giugno, luglio e agosto il servizio verrà garantito tutti i giorni dalle 10 alle 19. Il trenino ecologico “Ascoli Explorer” è dotato di un sistema di audioguida con un innovativo sistema multilingue (per un totale di 8 lingue) e con un ricco commentario.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.