OFFIDA – Il 21 e il 22 maggio lu Guazzaró e la M’ntura, hanno sfilato per le vie di Parma partecipando alla nona edizione dell’evento “Maschere Italiane”. Parma dal 2015 è infatti sede del Centro Nazionale di un coordinamento che si pone l’obiettivo di sviluppare, testimoniare e promuovere a livello nazionale e internazionale la conoscenza delle maschere italiane, valorizzandone la valenza culturale.

Il Sindaco Luigi Massa ha partecipato alla manifestazione insieme al Presidente e alla segretaria della Pro Loco di Offida, Tonino Pierantozzi e Liliana Gabrielli.
“Una bellissima e coinvolgente atmosfera a Parma, – commenta il Primo cittadino – con i nostri Guazzarò e M’ntura coinvolti nella sfilata. Lavorare in rete con altre realtà italiane è certamente un’occasione di promozione culturale per il nostro Carnevale storico. Ringrazio particolarmente la dottoressa Mirella De Santis che ci ha coinvolti con passione, guidandoci in questo percorso. Grazie a lei Offida è anche la sede Regionale delle Marche dell’Associazione Maschere Italiane”.

Conclude l’Assessore alla cultura Isabella Bosano: “È davvero importante mettere in rete le comunità attraverso la valorizzazione del ruolo culturale storico della maschera
allegorica italiana che ben rappresenta la tradizione e la tipicità di ogni singolo territorio”.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.