APPIGNANO DEL TRONTO – Secondo appuntamento del Rural art Festival, organizzato da comune di Appignano del Tronto nell’ambito del progetto europeo Ruritage, il 10 giugno alle ore 19, presso l’Azienda agricola biologica “Cantina Sesì”, situata in via Valle San Martino 21/C ad Appignano del Tronto, dove si svolgerà lo spettacolo “Maja. Storie di donne dalla Majella al Gran Sasso” a cura di Brandamante Teatro.

Uno spettacolo interamente dedicato alla condizione della donna nella cultura contadina dalla fine dell’Ottocento fino al secondo dopoguerra, un racconto inframezzato da canti popolari femminili, leggende fiabesche legate alle montagne, che a volte fanno da sfondo e a volte emergono quasi come personaggi: la Majella e il Gran Sasso, i due più alti massicci dell’Appennino. Al termine dello spettacolo ci sarà un aperitivo a base di prodotti locali che si svolgerà in vigna.

Il costo dell’aperitivo è di €15,00 a persona e di €10,00 per i bambini fino agli otto anni e comprende: crescia marchigiana con salumi tipici assortiti dwll’ azienda agricola Montorso,  insalatina di farro, formaggi MAM con bis di confetture di peperoncino e zucca con cannella, mezze maniche alla norcina un calice di vino a scelta tra Marche IGT Rosato 2021, Marche IGT Passerina 2021, Rosso Piceno DOC 2020  e acqua per i bambini. Durante la serata ci sarà anche il Cooking show con l’agrichef Maicol Paoletti

È possibile prenotare:

a) telefonando allo 0736.817701 (orari ufficio)

b) Inviando una a-mail a: [email protected]

c) online direttamente a questo link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-maja-storie-di-donne-dalla-majella-al-gran-sasso-356902834987?aff=affiliate1


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.