ASCOLI PICENO – Sabato 18 giugno, alle ore 11:30, presso la Bottega del Terzo Settore  sarà presentato il catalogo del progetto “Restauri e Devozione“.

Il programma della presentazione prevede l’intervento della Professoressa dell’Università di Camerino, per il corso di Laurea in Tecnologie Innovative per i Beni Culturali, Graziella Roselli.

Il progetto riguarda sia il restauro, con la raccolta in un solo volume dell’insieme di interventi realizzati su alcune opere d’arte lesionate nelle aree colpite dal terremoto del 2016, sia la devozione, poiché le opere scelte hanno un valore non solo artistico, ma anche devozionale per le comunità locale.

Gli interventi realizzati sulle opere artistiche devozionali sono stati eseguiti con modalità innovative, applicando nuove tecnologie sia scientifico-diagnostiche, che multimediali e digitali. Le opere d’arte e i luoghi scelti sono legati alla più profonda devozione di chi ha abitato le nostre terre e dare loro voce rappresenta anche un dovere sociale per preservare il patrimonio intangibile estremamente labile.

L’intento principale è quello di coinvolgere la popolazione locale, come anche i turisti, guidandoli in un viaggio che li porti a riscoprire le antiche tradizioni dei luoghi scelti e a conoscere oggetti d’arte dimenticati e feriti dal terremoto, svelandone i segreti attraverso la diagnostica scientifica.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.