ACQUASANTA – Dopo la sospensione degli ultimi anni causata dalla pandemia, il comune di San Benedetto del Tronto riattiva il servizio di trasporto per i cittadini Sambenedettesi che hanno necessità di recarsi nel nostro comune per effettuare le cure termali.

Potranno partecipare tutti i cittadini residenti a San Benedetto del Tronto che rientrano nelle caratteristiche che il comune di San Benedetto espliciterà nei prossimi giorni.
Gli ultraottantenni con problemi di salute e/o di deambulazione, invalidi, disabili che necessitano di particolari precauzioni e/o assistenza potranno aggregarsi con un accompagnatore/operatore professionale, i minorenni solo se accompagnati da un genitore o da chi ne fa le veci.
In entrambi i casi, l’accompagnatore sarà tenuto al pagamento del trasporto.

Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.