ASCOLI PICENO – Realizzato in occasione del cinquecentenario della nascita di Sisto V, il docufilm “The Iron Pope”, prodotto da Officina della Comunicazione, in collaborazione con Fondazione S. Giovanni XXIII, Regione Marche – Assessorato alla Cultura, Fondazione Marche Cultura, Biblioteca Apostolica Vaticana e Diocesi di Macerata,  verrà presentato in anteprima assoluta in cinque città delle Marche: Ascoli, Montalto delle Marche, Macerata, Senigallia e Fano.

Attraverso una narrazione che alterna ricostruzioni di scene di fiction e interviste a esperti, viene ricostruita la storia della vita e delle opere di Sisto V, il papa marchigiano che ha segnato non solo la fede, ma anche la cultura, l’arte e la società delle Marche. Un narratore “improbabile”, Gioacchino Belli, introduce alcuni momenti di narrazione che sono in bilico tra la leggenda e la cronaca storica, facendo assaporare allo spettatore il carattere deciso e la forte personalità del cardinale Felice Peretti. Il personaggio di Sisto V è interpretato dall’attore Francesco CastiglioneGli interventi di Marco Roncalli, Alberto Guasco, Raffaele Tassotti e Giacomo Alimenti arricchiscono la narrazione di aneddoti che aiutano a delineare sempre più nitidamente la figura carismatica del Papa. La regia del film è di Omar Pesenti, il risultato è “un’opera pop, moderna, per certi versi inaspettata, ma certamente coesa e potente” – come ha spiegato il regista stesso. Il territorio marchigiano fa da sfondo alla narrazione, in particolare il complesso abbaziale di Chiaravalle di Fiastra, Villa Buonaccorsi di Potenza Picena, la campagna e i casolari dell’ Abbadia di Fiastra e tanti altri luoghi sistini celebri nelle Marche.

Tutte le presentazioni saranno accompagnate da membri della troupe che forniranno chiavi di lettura del film e ulteriori interpretazioni della figura di Papa Sisto V e verrà proiettato anche un video di backstage, un vero e proprio documentario che spiega il “making of” del film. Nella tappa di Montalto delle Marche, realizzata con la collaborazione del comune, eccezionalmente a teatro, saranno presenti anche il Presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli e l’Assessore alla Cultura Giorgia Latini.

Ricercare, raccontare e mostrare sono i punti cardine delle celebrazioni, che puntano a comunicare, anche con linguaggi più contemporanei, l’esemplarità di un uomo, Felice Peretti, di umili origini, che è riuscito a raggiungere e contrassegnare il soglio pontificio grazie alla proverbiale determinazione e alla grande vocazione che hanno caratterizzato il suo Pontificato. Un percorso di vita unico, riconosciuto dalla Regione Marche come identitario e meritevole di un apposito intervento legislativo – ha commentato l’assessore alla Cultura della Regione Marche, Giorgia Latini.

Le proiezioni, tutte a ingresso gratuito, si terranno nelle seguenti date:

  1. FANO: 23 giugno 2022 ore 21,15 – presso Masetti Cinema
  2. ASCOLI: 28 giugno 2022 ore 21,15 – presso Cinema Nuovo Piceno
  3. SENIGALLIA: 30 giugno 2022 ore 21,30 – presso Arena Gabbiano
  4. MACERATA: 1 luglio 2022 ore 21 – presso Cinema Excelsior
  5. MONTALTO DELLE MARCHE: 7 luglio ore 21 – presso il Teatro Comunale

Per contatti e informazioni: Silvia Pincini [email protected] 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.