ASCOLI PICENO – Nuovo appuntamento della “La Milanesiana“, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, organizzata da Imarts International Music and Arts e Fondazione Elisabetta Sgarbi, con il Patrocinio del comune di Milano e della Regione Lombardia. Sabato 2 luglio, alle ore 21, al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno,  Ermal Meta presenterà il suo romanzo d’esordio “Domani e per sempre, edito da La nave di Teseo. Dialogherà con lui il giornalista e scrittore Luca Bottura, introdurrà la serata Elisabetta Sgarbi e non mancheranno i saluti istituzionali di Guido Castelli, assessore al Bilancio della Regione Marche. A seguire, il cantautore si esibirà dal vivo con cinque brani. L’appuntamento è realizzato in collaborazione con la Regione Marche, il comune di Ascoli Piceno, la Fondazione Carisap, la Camera di Commercio delle Marche e il circolo Cultural-mente insieme. L’appuntamento sarà visibile anche in streaming su Corriere.it e sul canale Facebook di La Milanesiana.

“Domani e per sempre” è il primo libro di Ermal Meta, uno straordinario romanzo di formazione, in cui Ermal racconta la storia di Kajan, che cresce nel cuore dei conflitti del Novecento, un’anima sensibile catapultata in mondi lontani.  È l’inverno del 1943: nell’Europa scossa dalla Seconda guerra mondiale, l’Albania subisce senza piegarsi l’occupazione tedesca. Nel piccolo villaggio di Rragam, nel nord del paese, Kajan guarda il mondo cambiare attraverso gli occhi curiosi di un bambino di sette anni. I suoi genitori sono partigiani e sono sulle montagne a combattere contro i nazisti, così, accanto a lui, ci sono l’amatissimo nonno Betim e Cornelius, un personaggio dal passato misterioso che segnerà la vita di Kajan. Alla fine della guerra, la vita del protagonista sembra scorrere su binari sicuri e promette di andare verso un futuro radioso, ma nell’Albania dominata dalla dittatura comunista e nell’Europa spaccata in due dalla guerra fredda, niente è come sembra. Dietro ogni angolo si nascondono ombre e pericoli che spingeranno il destino di Kajan a compiere traiettorie imprevedibili.

Ermal Meta è un autore e polistrumentista dotato di una voce tra le più versatili del mondo musicale. Ha scritto, prodotto e cantato quattro album, Umano, Vietato Morire, Non Abbiamo Armi e Tribù Urbana, certificati cinque volte Oro e sei Platino e presentati in quattro Festival di Sanremo, sempre sul podio, e trionfando nel 2018 con Non Mi Avete Fatto Niente cantato in coppia con Fabrizio Moro, con il quale ha rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest a Lisbona.  Tra i tantissimi eventi e riconoscimenti, vanno ricordati il Best New Artist Music Awards e Best Italian Act di MTV; il Premio Modugno per la magica interpretazione di Amara Terra Mia e i Tour in Italia e all’estero che hanno portato sotto ai palchi migliaia di persone. Nei primi giorni di marzo 2022 è stato pubblicato un nuovo singolo: Una cosa più grande, scritta e cantata da Ermal Meta e Giuliano Sangiorgibrano che ha invaso le playlist radiofoniche e che ha accompagnato l’annuncio del Tour Estivo 2022 che partirà da Genova il 6 luglio.

Luca Bottura è un autore televisivo e giornalista e ha creato, insieme a Geppi Cucciari, il format di “Chesucc3de” su Raitre. Conduttore radiofonico, attualmente su Raiuno con “Forrest” insieme a Marianna Aprile. Scrive per La Stampa e ha scritto diversi libri, tra cui “Mission to Marx” (premio Satira Forte dei Marmi) e i recenti “Buonisti un Cazzo” (Feltrinelli) e “Manifesto del Partito Impopolare” (Einaudi).

 Biglietti disponibili su: https://www.vivaticket.com/it/Ticket/domani-e-per-sempre/183486


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.