ASCOLI PICENO – Si è tenuta mercoledì 29 giugno, presso la splendida cornice del Circolo Nautico di San Benedetto la Cerimonia del Passaggio di Consegne del Lions Club Ascoli Piceno Urbs Turrita tra il presidente uscente,  l’avvocatessa Antonella Franca Rozzi e il nuovo presidente per l’anno sociale 2022-2023, l’avvocato Stefano Orsini

Quest’ultimo, tra i più giovani Presidenti eletti nella storia dell’Urbs Turrita, ha manifestato in maniera accorata l’onore e l’onere, oltremodo gradito, di rappresentare un’istituzione così importante e da sempre attiva sul territorio per il bene comune.

Presenti all’evento i rappresentanti delle autorità civili: il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, che ha ricordato nel suo saluto ai presenti l’importanza del Club nella vita sociale della città; il sindaco di San Benedetto del Tronto, Antonio Spazzafumo, nonché numerose personalità dei club Lions della zona B del distretto 108-A.

Nel corso della serata è stato nominato e insignito dei nuovi incarichi il Consiglio Direttivo di Club, che opererà anche nel nuovo anno sociale, assieme ai soci, per diffondere i valori lionistici di solidarietà e altruismo attraverso una serie di attività benefiche utili alla collettività.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.