COSSIGNANO – Un’importante presenza a Cossignano in occasione della mostra degli arredi sacri della collezione di Agostino Vallorani, Tessuinum“, organizzata dall’associazione Vidacilius e curata da Giacomo Recchioni.

Il celebre critico d’arte Vittorio Sgarbi, infatti, con appena un’ora di preavviso, questa notte ha fatto una fugace ma significativa visita alle emergenze culturali del comune di Cossignano, esprimendo un grande apprezzamento per la mostra, ospitata all’interno della chiesa dell’Annunziata, essa stessa museo civico di arte sacra. Ad accoglierlo il sindaco Roberto Luciani, l’amministrazione comunale, Antonio Mascitti e Angelo Carlini. Sgarbi ha anche lodato la cura con cui è gestito il borgo e le bellezze architettoniche del suo impianto urbanistico, il panorama che vi si gode e il buon vino che ha avuto modo di degustare insieme ai cittadini presenti.

Un sentito ringraziamento a Vittorio Sgarbi da parte del sindaco e di tutta l’amministrazione per gli elogi che ha fatto all’ “Ombelico del Piceno”. che incoraggiano ancor di più l’amministrazione a proseguire nell’opera di rilancio e di sviluppo della cittadina.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.