COSSIGNANO – Prosegue con grande successo il “Cossignano Summer Dreams”, rassegna di eventi estivi che già dal mese di giugno sta caratterizzando la bella stagione dell’Ombelico del Piceno.

Dopo aver ricordato il blitz notturno, con tanto di elogi sperticati da parte del famoso critico d’arte Vittorio Sgarbi alla mostra “Tessuinum, la valle sacra”, ospitata nella chiesa dell’Annunziata e visitabile fino al 31 luglio, il programma della rassegna proseguirà con “Cossinea Rock Contest”, fino a domenica 24 luglio, mentre venerdì 29 ritorna l’attesa selezione locale di Miss Italia in Piazzale Europa (che tanto successo riscosse lo scorso anno), per continuare sabato 30 con la rievocazione storica “AD 1370” con sagra medievale che resterà aperta fino a domenica 31.

Il mese di agosto è ricco di appuntamenti, iniziando mercoledì 3 agosto con l’inaugurazione della mostra “Personale di pittura … e altro” di Claudia Capriotti, per proseguire dal 5 al 7 agosto con “Fritto misto all’ascolana”. Lunedì 8 agosto andrà in scena la commedia teatrale “Lo smemorato” ad opera del Gruppo “Nuovo Settemmezzo”, mentre martedì 9 e mercoledì 10 ci sarà “Cossignarte”, festival degli artisti di strada. Dal 12 al 15 agosto spazio per la Sagra del Cinghiale, mentre domenica 21 agosto si terrà un concerto d’organo nell’ambito della Rassegna Internazionale di musica per organo. L’ultimo evento in ordine cronologico avrà luogo sabato 27 agosto e sarà il balletto e saggio dell’Utes.

«Siamo molto soddisfatti della nostra proposta – ha detto il sindaco di Cossignano Roberto Luciani – e mi auguro che ai prossimi appuntamenti il pubblico accorra numeroso come è stato finora. Voglio ringraziare tutti i volontari, le associazioni e gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione di questo cartellone di eventi estivi».


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.