ASCOLI PICENO- “A nome mio e di tutta l’Amministrazione Comunale, porgo le più sincere e sentite condoglianze ai familiari e a tutti i cari del Professor Luca Serianni, scomparso lo scorso 21 luglio dopo essere stato tragicamente investito da un’automobile”.

Così il sindaco di Ascoli Piceno, Marco Fioravanti in una nota stampa. Discendente della famiglia Serianni, tra le più antiche di Ascoli Piceno, è stato professore emerito di Lingua e Letteratura Italiana presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, accademico dei Lincei e della Crusca.

A rendere omaggio al compianto Luca Serianni, presso la camera ardente allestita nella facoltà di Lettere e Filosofia della stessa Università, sono stati il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il Sindaco di Roma, Roberto Gualteri, e altri illustri esponenti della politica e della cultura, oltre a imprenditori, studenti e tanti conoscenti.
Il feretro verrà sepolto questo pomeriggio, alle ore 16, presso la tomba di famiglia sita nell’area monumentale del Cimitero Comunale di Ascoli Piceno.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.