ASCOLI PICENO – In considerazione del perdurare delle elevate temperature estive, il Sindaco di Ascoli Marco Fioravanti ritiene opportuno richiamare l’attenzione sulle buone pratiche comportamentali, a fini preventivi e precauzionali, ovvero sul puntuale e pieno rispetto della vigente normativa, da osservare per evitare il rischio di innesco di incendi.

Tra le principali disposizioni in materia, si evidenzia quella di non accendere fuochi in giornate ventose e di non gettare mozziconi di sigarette, fiammiferi accesi e/o compiere ogni altra operazione che possa creare pericolo di incendio. Si ricorda altresì di rispettare i divieti e le norme di abbruciamento dei residui vegetali, come disposto dalla Regione e dalle autorità locali, e di rispettare le norme di accensione di barbecue.

Si invita inoltre a prestare massima attenzione nello svolgimento di lavorazioni idonee a produrre scintille, anche in relazione all’utilizzo di macchinari e attrezzi agricoli con organi rotanti capaci di causare fiamme libere o scintille. A ogni cittadino impone l’obbligo di segnalare tempestivamente qualsiasi focolaio o inizio di incendio, ovvero situazioni in tal senso pregiudizievoli.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.