APPIGNANO DEL TRONTO – Venerdì 29 luglio avrà luogo la passeggiata notturna Figli delle Stelle, titolo ispirato alle parole dell’astrofisica Margherita Hack.

Qual è l’origine dell’uomo e dell’universo?

“Tutti noi abbiamo un’origine comune, siamo tutti figli dell’evoluzione dell’Universo, dell’evoluzione delle stelle, e quindi siamo davvero tutti fratelli“. E lo spiegava così: “Noi siamo fatti di materia che è stata costruita all’interno delle stelle, tutti gli elementi, dall’idrogeno all’uranio, sono stati fatti nelle reazioni nucleari che avvengono nelle supernove, cioé queste stelle molto più grosse del Sole, che alla fine della loro vita esplodono e sparpagliano nello spazio il risultato di tutte le reazioni nucleari avvenute al loro interno. Per cui noi siamo veramente figli delle stelle“.

La passeggiata avrà inizio nel centro storico di Appignano del Tronto, in Piazza Umberto I, alle ore 20:30 e si svilupperà per 7 km, intorno alle campagne appignanesi, alla scoperta del cielo notturno.

I partecipanti saranno accompagnati, oltre alle guide ambientali escursionistiche guidate da Leonardo Perrone, anche dall’astrofilo Dino Gazzani che spiegherà ai partecipanti come riconoscere le stelle più luminose e importanti per l’orientamento, le costellazioni a cui appartengono e i miti a cui hanno dato vita: la natura che ispira la cultura.

Il percorso, caratterizzato da un tempo di percorrenza di 3 ore, comprensivo della sosta per ammirare le stelle, è adatto anche ai bambini di età superiore agli 8 anni.

Si consiglia ai partecipanti di indossare scarpe da trekking, pantaloni comodi lunghi, felpa, k-way e portare con sé una torcia, acqua, snack e un telo per sedersi a terra e guardare le stelle.

L’evento è gratuito con prenotazione obbligatoria. Per maggiori info e prenotazioni: è possibile chiama il 0736 817701(orari ufficio) o mandare una mail a [email protected] È possibile anche prenotare direttamente al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti- passeggiata-notturna-figli-delle-stelle-388000448787


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.