ASCOLI PICENO – Il segretario provinciale dell’Ugl Ascoli Carlo Narcisi punta l’accento sulla scelta dei candidati che si sfideranno per le prossime elezioni politiche del 25 settembre prossimo, affinché siano portatori di idee propositive per il territorio ma soprattutto che siano espressione del Piceno.

« Spero che prevalga il senso di responsabilità e di attenzione ai problemi del  territorio. Pensiamo che  sia importante evitare candidati scelti dall’alto secondo logiche provenienti dalle segreterie  nazionali dei partiti, ma che invece siano espressioni della nostra comunità. I numerosi problemi del nostro territorio violentato dalla crisi economica, dal terremoto e dalla pandemia, vanno affrontati da personalità che conoscano bene le problematiche e le difficoltà del Piceno. Per affrontare le sfide dei prossimi anni abbiamo bisogno di politici capaci di gestire le nuove emergenze, in primis il lavoro. E’ fondamentale garantire la professionalità delle candidature ed è prioritario che non prevalga soltanto l’astuzia e la vuota scaltrezza politica».


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.