Stadio “Del Duca” di Ascoli Piceno ore 20.45, l’Ascoli sfida la Spal  nella gara valevole per la seconda giornata del campionato di Serie B.

FORMAZIONI UFFICIALI

ASCOLI (4-3-3): Leali; Salvi (60′ Donati), Botteghin, Bellusci, Giordano(60′ Falasco); Collocolo (71′ Falzerano), Buchel, Caligara; Lungoyi (76’Ciciretti) Gondo(60’Dionisi),Bidaoui. A disposizione: Guarna, Quaranta, Simic, Donati, Saric, Eramo, Fontana, Giovane, Falzerano. Allenatore: Bucchi

SPAL (4-3-1-2): Alfonso; Dickmann, Arena, Meccariello, Tripaldelli(65’Celia); Zanellato, Esposito, Murgia( 79’Tujinov) Maistro (65’Rabbi); La Mantia(92’Rauti) Moncini (79’Finotto). A disposizione: Thiam, Almici, Dalle Mura, Peda, Varnier, Prati, Viviani, Finotto. Allenatore: Venturato

Arbitro Gariglio della sezione di Pinerolo, al Var Giua di Olbia.

 

Reti:-21′ Gondo, 26′ Maistro

Ammomizioni:- Salvi , Bellusci, Falasco(A.), Maistro Murgia,Zanellato, Esposito,Arena(S.)

Note:Sono 7.716 gli spettatori al “Del Duca” per 81.712 euro di incasso

SECONDO TEMPO

94′ pericoosa azione della Spal respinge Leali il tiro cross e termina il match

90’assegnati 4 minuti di recupero

88′ Falzerano spreca dal limite con un tiro al volo che termina abbondantemente sopra la traversa

78′ Dionisi in area tenta il tiro ma viene fermato con una trattenuta, il direttore di gara lascia proseguire

75’Rabbi semina il panico vincendo unanserie di contrasti si avvia in area ma Bellusci con una spinta gli impedisce di tirare, proteste Spal capovolgimento di fronte, cross per Dionisi che di testa in area piccola clamorosamente non c’entra la rete

59′ bella giocata di Lungoly sulla destra, Trippardelli lo ferma irregolarmente, punizione per il Picchio

56′ dura entrata di Botteghin in scivolata su Maistro al limite esterno sinsitro dell’area. Punizione che sbatte sulla barriera e corner per la Spal

52′ Bidaoui fa impazzire la difesa emiliana e conquista un corner, niente di fatto

48′ Moncini sfiora il gol con tiro a fil di palo dal limite, partita intensa e dura

PRIMO TEMPO

47′ termina il primo tempo in parità

45′ Due minuti di recupero

38′ Corner di Esposito, incornata di Zanellato che termina sul fondo

37′ Punizione di Caligara, testa di Botteghin per Bidaoui, dribbling e destro deviato in angolo da Arena

26- GOL Spal con Maistro che con un tocco sotto supera Leali dopo un assist in verticale di Esposito toccato da Botteghin. Non esulta l’ex di turno

21- GOL ASCOLI con Gondo che batte Alfonso dal dischetto

20′ Rigore per l’Ascoli per una  trattenuta in area di Esposito su Gondo. Ammonito Zanellato per proteste

12′ miracolo di Leali su un sinistro  in area di Maistro. Azione nata da un errore in fase di rinvio del portiere del Picchio

6’sgroppata di Lungoy che ruba palla sulla trequarti entra in area e cerca con precisione di infilare con un diagonale rasoterra che sfila sul fondo

5′ tensione a centrocampo per una palla contesa si accendono gli animi

4′ dal corner ancora pericoloso La Mantia di prima intenzione

3′ Punizione dai 25 metri per la Spal defilato a destra, Esposito ci prova con un tiro a scendere è bravo Leali a deviare in corner

1′ subito pericoloso La Mantia con un tiro di prima intenzione, para Leali

0-inizia il match


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.