OFFIDA – Successo per la quarta tappa offidana dell’ottava edizione del progetto “Camminata dei musei”, promossa dall’Unione Sportiva Acli provinciale Aps e dall’amministrazione comunale di Offida, assessorato allo sport ed al turismo, da Qualis Lab – Analisi cliniche e dalla Fondazione Lavoroperlapersona, dedicata allo scultore Aldo Sergiacomi. L’iniziativa abbina la conoscenza e valorizzazione di strutture museali, specialmente quelle fuori dai grandi circuiti culturali, alla promozione dell’attività fisica.

Il via al tour cittadino è stato dato dall’assessore allo sport ed al turismo Cristina Capriotti, che ha evidenziato il riscontro positivo ottenuto dalle quattro iniziative organizzate nei mesi di giugno, luglio e agosto, che hanno permesso di conoscere meglio Offida, facendo registrare circa 200 presenze di persone provenienti da Marche, Abruzzo, Lazio e altre regioni italiane.

I percorsi culturali, attraverso i quali è stata raccontata la storia della città sotto vari punti di vista (storico, economico, sociale e culturale), hanno riguardato le tracce degli ordini religiosi, gli antichi mestieri cittadini, il Polo museale Palazzo De Castellotti e, quest’ultima, varie chiese di Offida e il Museo Sergiacomi, al quale la Fondazione Lavoroperlapersona ha permesso l’ingresso gratuito. I partecipanti hanno così avuto modo di ammirare il monumento delle merlettaie, di conoscere meglio altre opere dello scultore offidano e la realizzazione dell’opera dedicata al Beato Bernardo, di cui è stato visitato anche il santuario.

Per ulteriori informazioni sui prossimi appuntamenti del progetto “Camminata dei musei” si può consultare il sito www.cooperativemarche.it


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.