Stadio “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli Piceno ore 14
4° giornata Campionato Serie Bkt 2022-23

Ascoli capolista a quota 7 affronta i veneti di mister Gorini a quota 4 punti in classifica.

Esordio per Samuel Giovane, subentrato a Buchel,  nel campionato di Serie B, e sono 200 le presenze di salvi in cadetteria subentrato a Donati nella ripresa

ASCOLI (4-3-3): Leali; Donati (28’s.t.Salvi), Botteghin, Bellusci, Falasco; Collocolo (28’s.t.Eramo), Buchel (28’s.t.Giovane), Caligara; Lungoyi (13′ s.t. Falzerano), Gondo (32′ s.t. Dionisi), Bidaoui. A disp. Guarna,  Simic, Quaranta, Gnahoré, Dionisi, Giordano, , Palazzino,  Mendes. All. Bucchi

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Frare, Del Fabro, Donnarumma; Vita (28’s.t. Lores Varela), Pavan, Branca; Antonucci (13′ st. Tounkara); Baldini (38’s.t. Carriero), Asencio. A disp. Maniero, Perticone, Felicioli, Visentin, Mazzocco,  Beretta,  Danzi, Magrassi. All. Gorini

NOTE: spettatori tot. 6.675, tot. incasso 59.998,70

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia

AMMONIZIONI:  Del Fabbro, Donnarumma, Pavan, Asencio, Tounkara  (C.), Caligara, Gondo, Botteghin(A.)
ESPULSIONI: Bucchi tencino Ascoli, Marchetti DS Cittadella, Asencio (C. per doppia ammonizione), Del Fabbro (C. per doppia ammonizione), Caligara (A. per doppia ammonizione)

CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

50′ termina con l’assalto bianconero il duro match

47′ fallo su Bidaoui sulla fascia sinistra, espulso per doppia ammonizione, Del Fabbro. Ammonito per proteste Botteghin

46′ fallo in area su DIonisi che reclama il penalty, l’arbitro da vantaggio e lascia proseguire

45′ assegnati 5 minuti di recupero

43′ ammonito Tounkara per perdita di tempo

37′ Tounkara lanciato in area si scontra con Leali che rimane a terra, entrano i sanitari. L’arbitro ferma tutto per offside

36′ gran botta dalla distanza di Falasco che sfiora la traversa

34′ appena entrato sfiora il gol Dionisi, che è abile a proteggere palla in area e girarsi il suo tiro sul primo palo è parato da Kastrati

26′ ancora Tounkara impensieriesc l’Ascoli, si fa tutto il campo e guadagna una punizione sulla trequarti

24′ Tounkara prova con un’invenzione gran botta dal lato destro da fuori area, palla che non termina di molto sopra la traversa

20′ corner Cottadella stacca Tounkara, Leali è bravo a deviare sopra la traversa, altro corner dove i granata si rendono pericolosi, rimane a terra Bidaoui dopo uno scontro

9′ Lungolyi sfonda sulla sinistra a suon di tunnel e conquista un corner, batte Falasco respinge la difesa

7′ espulso anche Caligara per doppia ammonizione per un fallo sulla trequarti avversaria

3′ espulso Asencio per una brutta entrata a gamba tesa sul volto di Bellusci

1′ Bucchi espulso dalla panchina rimane negli spogliatoi

PRIMO TEMPO

47′ termina la prima frazione tra le polemiche, discussione accesa tra Botteghin e i dirigenti granata

44′ scontro sulla trequarti, ammonito Asencio,  assegnati due minuti di recupero

42′ Gondo espulso, l’attaccnate corre su un pallone si scontra con Pavan e viene espulso arbitro richiamato al VAR cambia la decisione e ammonisce l’attaccante bianconero

37′ pericoloso tiro di Pavan dal limite che sfiora la traversa della porta di Leali

32′ Antonucci entra in area e impegna Leali con un gran tiro dalla destra, deviazione in corner

25′ annullata una rete a Baldini per offside

24′ brutta entrata di Donnarumma su Buchel a centrocampo, ammonito il granata

21′ Antonucci conquista una punizione da posizione pericolosa al limte dell’area a destra, sulla palla Donnarumma che cerca il tiro sotto al sette opposto, smanaccia Leali palla che torna pericolosamente sui piedi di Del Fabbro cross in area su cui arriva in malo modo Asencio sfiorando il palo alla sinistra di Leali

20′ Buchel viene colpito al volto in un contrasto a centrocampo l’arbitro lascia proseguire tra le proteste

17′ punizione per l’Ascoli di 30 metri sulla sinistra cross di Falasco al centro palla ribattuta dalla difesa su cui arriva Caligara dal limite e sfodera un grand destro che termina sul fondo mettendo i brividi a aKastrati

16′ Gondo fa tutto da solo in area si libera di tre avversari e serve al centro Lungoyi che al momento del tiro viene abilmente murato

14′ pericoloso Baldini di testa sfiora la traversa colpendo bene da corner proveniente dalla destra

11′ Bidaoui si libera bene in velocità sulla sinistra serve Gondo a centro area che liscia clamorosamente

8′ Gondo si invola a centrocampo viene fermato fallosamente in scivolata, l’arbitro ferma l’azione senza dare il vantaggio ai bianconeri, ammonito l’ex bianconero

6′ punizion dal limite dell’area a destra per il Cittadella per una deviazione di mano, sulla palla Baldini, cross deviato in fallo laterale

5′ corner per l’Ascoli conquistato da Lungoyi, batte Falasco palla ad uscire respinta da Asencio

2′ punizione dal limite dell’area per il Cittadella, sulla sinistra, sulla palla Asencio che sfiora il palo alla destra di Leali con un tiro a giro

1′ dopo solo 30secondi è Lungoyi a mettere in difficolta Kastrati con un bel rasoterra dal limite che sfiora il palo

0′- inizio del match


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.