ASCOLI PICENO – A conclusione di “Controvento -il Festival dell’aria” il sindaco Marco Fioravanti e l’assessore agli eventi Monia Vallesi hanno rilasciato le loro dichiarazioni.

“Il bilancio di questa seconda edizione di Controvento ha confermato la qualità di un evento che sono certo diventerà un appuntamento fisso per la nostra città. Il cattivo tempo avrebbe fatto desistere il pubblico, ma i contenuti e le proposte dell’iniziativa sono riusciti a catalizzare l’attenzione di un gran numero di partecipanti, a dimostrazione del notevole apprezzamento dei cittadini e dei turisti per il ‘festival dell’aria – – ha dichiarato il sindaco Marco Fioravanti. “Questo è uno stimolo in più che ci spinge a continuare su questa strada, che coniuga la valorizzazione del territorio con proposte di carattere culturale – ha concluso.

“Nell’ultima serata di ieri alla Cava Giuliani erano presenti ben 800 persone per lo spettacolo della Compagnia dei Folli, un dato che da solo rende l’idea del grande successo di Controvento. Ricordo che c’è ancora un appuntamento, inserito nel programma degli eventi appena conclusi, al quale è possibile partecipare. Nella Pinacoteca civica in piazza Arringo è in esposizione l’opera di Magritte, che rimarrà in mostra fino al 25 settembre e che già sta facendo registrare, ogni giorno, una grande affluenza di visitatori. Voglio ringraziare i partner che hanno sostenuto questo evento e che hanno permesso di realizzare un festival di alto livello per Ascoli e tutto il territorio – ha aggiunto l’assessore Monia Vallesi.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.