ASCOLI PICEWNO –  Evento letterario ad Ascoli Piceno, a cura del Comitato Civico “Ascolto & Partecipazione”.

Giovedì 15 settembre, alle ore 18, presso la Sala della Ragione del Palazzo dei Capitani, Luca Lisei e Paolo Battisti presenteranno il libro “Marche, nascita di una democrazia – Storie, nomi e volti della Libertà“. L’incontro sarà introdotto dal Capogruppo di A&P in Consiglio Comunale, Emidio Nardini, e sarà moderato dal giornalista Pier Paolo Flammini.

Che cosa accomuna Maria Rossini e Derna Scandali con Ernesto Bergamini (brigadiere dei carabinieri), Gulio Kacic (slavo di Lubiana), Antonio Claudi (tenente dell’esercito), Cristoforo Moscioni Negri (citato da Rigoni Stern nel suo libro “Il sergente nella neve”), Mohamed Raghè (giovane ragazzo somalo) ed Enrico Pocognoni (sacerdote)? Il fatto che tutti, senza distinzione di etnia, sesso, ceto sociale, professione e religione, diedero vita al movimento partigiano nella nostra Regione per combattere il nazi-fascismo. Dalle Marche provenne tra il 5% e il 6% del movimento nazionale partigiano, più del doppio della media italiana, e qui operarono complessivamente 5.000 resistenti, 900 dei quali morirono insieme a 300 civili a causa delle rappresaglie nazifasciste; 600 marchigiani, inoltre, si arruolarono nel Corpo italiano di liberazione. Nel libro sono presenti più di 400 foto e 850 storie di partigiani e combattenti per la libertà, di cui molti protagonisti della Resistenza della nostra provincia.

L’evento sarà trasmesso in diretta dalla pagina Facebook @Ascolto & Partecipazione.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.