ASCOLI – In occasione della Giornata mondiale dell’Alzheimer, il 21 settembre, sono in programma due iniziative.  Le attività sono organizzate da Asd Aps Nicola Tritella, Circolo Acli Centro Socio culturale Tofare Aps e Club scacchi Offida, col patrocinio e il contributo della Commissione per le pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche.

L’Alzheimer è la forma più comune di demenza senile, caratterizzata da un progressivo declino della memoria e di altre funzioni cognitive, uno stato provocato da una alterazione delle funzioni cerebrali che implica serie difficoltà per il paziente nel condurre le normali attività quotidiane.

Si tratta di una malattia degenerativa in costante aumento: si stima che il numero di persone affette da demenza triplicherà nei prossimi trent’anni comportando enormi costi assistenziali e sociali. Proprio per questo la riduzione del rischio di questa malattia sta diventando una vera e propria priorità.

A essere più colpite da questa forma di demenza sono le donne e questo è dovuto all’ingresso in menopausa e al conseguente calo degli estrogeni, evento che determina la maggiore vulnerabilità femminile alla malattia, poiché questi ormoni svolgono una funzione protettiva contro la morte cellulare (apoptosi) e l’infiammazione che favorisce la formazione di placche di Beta amiloide, il cui accumulo è tra le cause della patologia.

Una ricerca dell’Istituto di biochimica e biologia cellulare del Cnr, del Telethon Institute of Generics della Fondazione Telethon, dell’Università di Milano e dell’Associazione Americana per la malattia di Alzheimer, pubblicata sulla rivista Progress in Neurobiology, ha evidenziato che è fondamentale svolgere programmi di esercizio fisico e di allenamento cognitivo, strategie alle quali le donne rispondono meglio degli uomini.

Le attività in programma il 21 settembre vanno proprio in questa direzione e sono realizzate nell’ambito del progetto “Donna e Alzheimer strumenti di prevenzione”.

Dalle 17 alle 19, presso la sede del Circolo Acli Centro Socio culturale Tofare Aps in via Oristano angolo via Napoli ad Ascoli Piceno, si potrà portare avanti una forma di allenamento cognitivo, ossia partite libere e lezioni di scacchi e burraco.

Alle 21, invece, con partenza da Piazza Immacolata prenderà il via invece una camminata di fitwalking per incrementare l’attività fisica.

La partecipazione alle attività è gratuita. Informazioni al numero 3442229927.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.