COLLI DEL TRONTO – A Villa Lozzi di Colli del Tronto ha avuto luogo il sedicesimo appuntamento de “La Voce dei Giovani”.

Il convegno è stato incentrato sul tema del Viaggio e dell’Affido. Tramite la critica letteraria del libro “Il treno dei bambini” di Viola Ardone si è aperto un dialogo a più volti toccando tematiche scottanti.

Come spunto di riflessioni “I treni della felicità” che nel dopoguerra portavano i bambini meno agiati del Sud Italia a trascorrere l’inverno presso famiglie del Centro Italia, specialmente in Emilia-Romagna, all’insegna della solidarietà.

Durante la serata la voce narrante di Gianluca Paliotti che ha letto 3 emozionanti brani del romanzo e due poesie:

• “Quel rumore beato e assordante” o “Neve” di Roberto Cameli.
• “Per capire dov’è casa” di Roberta Mariani.

Gli ospiti speciali si sono alternati durante la serata, passando dagli interessanti commenti sul romanzo dei giovani Lorenzo Arusa e Diego Azzoni, all’esame del rapporto “genitore-figlio” durante l’infanzia tenuto da Mattia Scipioni per concludere con l’emozionante testimonianza di Massimo Rossi, genitore affidatario, Vice-Presidente dell’Associazione di famiglie affidatarie ReteSolidaleAmbito21, che ha anche condiviso interessanti punti di vista su diversi aspetti del romanzo di Viola Ardone.

A fine serata è stato offerto un rinfresco a base di dolci nostrani preparati con tanta passione e amore e dello spumante per brindare alla promozione della cultura.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.