ARQUATA DEL TRONTO – Le sfide in materia di risparmio energetico richiedono risposte concrete, ed è in quest’ottica che l’Amministrazione Comunale si prepara a sostenere la costituzione di una Cer, una comunità energetica, che coinvolga imprese e famiglie del territorio con l’obiettivo di produrre e condividere l’energia prodotta da fonti rinnovabili.

I dettagli saranno illustrati ai cittadini in un’assemblea pubblica che si terrà nella sala consiliare del Comune giovedì 6 ottobre alle 17:30.

Sarà l’occasione di conoscere le opportunità concesse dalle Cer e, eventualmente, discutere di quale formula si possa adottare ad Arquata per ottenere i migliori benefici.

“La Regione ha indetto nuovi bandi per la costituzione delle comunità energetiche e noi crediamo che possa essere un’opportunità interessante, per le imprese ma anche per le famiglie – spiega il sindaco Michele Franchi – Prima di aderire, però, vogliamo avviare un dialogo con i cittadini e ascoltare la loro voce”.

 


Copyright © 2023 Riviera Oggi, riproduzione riservata.