ANCARANO – Drammatico scontro frontale tra un’auto e un furgone questa mattina ad Ancarano. Il conducente dell’auto si stava dirigendo verso la SP 1 Bonifica del Tronto, quando si è scontrato con un autocarro che procedeva in direzione opposta. Nello scontro il 50enne alla guida della macchina è rimasto ferito e incastrato tra le lamiere dell’abitacolo. Estratto dal veicolo dai Vigili del Fuoco, l’uomo è stato trasferito in eliambulanza all’Ospedale Mazzini di Teramo, dove è ricoverato in prognosi riservata. Non sarebbe, tuttavia, in pericolo di vita.

Il conducente del furgone, invece, non avrebbe riportato gravi conseguenze. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Sant’Egidio alla Vibrata.

Di seguito la nota del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Teramo.

Stamattina due squadre di vigili del fuoco del Distaccamento di Nereto e del Comando di Ascoli Piceno sono intervenute a seguito di un incidente stradale avvenuto nel comune di Ancarano.

L’incidente si è verificato in contrada Massoni, sulla strada di collegamento tra il centro di Ancarano e la SP1 Bonifica del Tronto. Il violento scontro ha interessato un’Audi A4 e un furgone Ford Transit Custom. Nell’Audi viaggiava un cinquantenne che ha riportato gravi traumi ed è stato trasportato in elisoccorso presso l’ospedale Mazzini di Teramo, mentre il furgone era condotto da da un ventiduenne che è stato trasportato con un’ambulanza del 118 presso l’ospedale Val Vibrata di Sant’Omero. I vigili del fuoco hanno estratto gli occupanti dai veicoli e hanno messo in sicurezza i mezzi incidentati. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri e la Polizia Locale di Ancarano per gli adempimenti di competenza.


Copyright © 2023 Riviera Oggi, riproduzione riservata.