SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I Carabinieri hanno intensificato i controlli nell’ultimo fine settimana, al fine di contrastare il consumo di alcol e droga in tutta la Provincia. Segue il comunicato dell’Arma:

«Intensificazione dei controlli sul territorio della Provincia di Ascoli Piceno da parte dei Carabinieri nell’ultimo fine settimana, al fine di contrastare il consumo di alcol e droga e prevenire incidenti. Le attività di accertamento hanno riguardato sia la zona costiera che quella interna ad opera dei militari delle Compagnie di Ascoli Piceno e San Benedetto che hanno messo in campo diverse pattuglie concentrandole nelle località maggiormente a rischio, al fine di individuare soggetti dediti al consumo di alcol e/o stupefacenti e prevenire disordini ed incidenti. I servizi,  svolti maggiormente in orario notturno, hanno permesso l’identificazione di 178 persone, giovani e giovanissimi, alcuni dei quali sono stati  sorpresi in stato di alterazione per assunzione di alcol e droga. In particolare, ad Ascoli Piceno i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno bloccato quattro ragazzi del posto, di età compresa tra i 18 ed i 23 anni, con alcune dosi di hashish e marijuana che stavano consumando nei pressi del centro e che sono stati segnalati alla Prefettura in qualità di assuntori, mentre i colleghi della Compagnia di San Benedetto del Tronto hanno proceduto al ritiro di tre patenti di guida nei confronti di altrettanti utenti della strada sorpresi a condurre veicoli in stato di alterazione per assunzione di alcol, accertato con l’etilometro in dotazione, per i quali è scattata la violazione amministrativa che prevede una sanzione compresa tra i 500 ed i 1500 euro e la sospensione della patente da 3 a 6 mesi. Sempre massima quindi l’attenzione da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno al controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed a scongiurare comportamenti scorretti che possano mettere in pericolo  la vita delle persone».


Copyright © 2023 Riviera Oggi, riproduzione riservata.