ASCOLI PICENO – Giovedì 20 ottobre, dalle ore 16,30 alle 18,30, presso il Centro socio culturale Circolo Acli Tofare in via Oristano (angolo via Napoli) sono in programma lezioni e partite libere e burraco.

L’iniziativa viene organizzata occasione della “Settimana europea dell’invecchiamento attivo” dall’Unione Sportiva Acli provinciale Aps ed è a partecipazione gratuita (informazioni al numero 3442229927).

Secondo uno studio realizzato dal Polo universitario ospedaliero San Luigi di Orbassano sono molti gli effetti positivi che possono avere i giochi di gruppo sulla mente degli anziani.

La stimolazione cognitiva, collegata ad un gioco di carte come il burraco, può produrre effetti positivi e mantenere attiva la mente. Ad esempio ricordare le regole, le carte che sono state già utilizzate e le sequenze che dovranno essere seguite, sono fattori che stimolano le capacità cognitive del cervello.

Il burraco è dunque un’ottima palestra per mantenere attiva la mente, una vera e propria ginnastica della memoria, un gioco che è amato soprattutto dagli anziani.

Oltre all’aspetto del gioco va evidenziato anche quello delle relazioni sociali che vengono invogliate partecipando ad attività organizzate come quella di giovedì 20 ottobre. Si rompe quindi l’isolamento culturale che spesso porta a forme depressive che accelerano l’invecchiamento del cervello.


Copyright © 2023 Riviera Oggi, riproduzione riservata.