ASCOLI PICENO- Verranno presentati domani, venerdì 21 ottobre, i risultati delle indagini diagnostiche e artistiche emersi durante le fasi del restauro della tavola attribuita a Pietro Alemanno, Madonna con Bambino tra San Sebastiano e Santa Caterina d’Alessandria (post 1470 – ante 1473).

L’appuntamento, dal titolo “Il mistero risolto”, è alle ore 16,30, nella splendida cornice della sala Ceci della Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno.

Il restauro è stato possibile grazie a un consistente contributo di Ancos, l’associazione di Confartigianato nazionale che si occupa di tempo libero e inclusione sociale e che con i fondi del 5xmille sostiene i progetti e le iniziative di alto valore storico culturale del territorio.

L’intero progetto prevede anche il restauro, tuttora in corso, di una seconda tavola, quella di Cola dell’AmatriceMadonna con il Bambino e S.S. Giovanni Battista, Rocco, Sebastiano e Maddalena, conservata anch’essa nella Pinacoteca di Ascoli Piceno.

All’incontro saranno presenti:

  • Marco Fioravanti, Sindaco di Ascoli Piceno;
  • On. Giorgia Latini, Camera dei Deputati;
  • Sen. Guido Castelli, Senato della Repubblica;
  • Giovanni Issini, Soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio per le province AP-FM-MC;
  • Natascia Troli, Presidente direttivo territoriale Confartigianato AP;
  • Giorgio Menichelli, Segretario generale Confartigianato MC-AP-FM;
  • Lanfranco Risteo, Presidente ANCOS Confartigianato MC-AP-FM;
  • Fabio Menicacci, Segretario ANCOS Nazionale;
  • Pierluigi Moriconi, Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio Marche Sud;
  • Stefano Papetti, Direttore dei Musei Civici di Ascoli Piceno;
  • Serena Petrelli e Michele Aureli, Adip Conservazione e restauro S.N.C.;
  • Giuseppe Di Girolami, A.R.T. & Co. S.R.L.

Copyright © 2023 Riviera Oggi, riproduzione riservata.