ASCOLI PICENO- Sarà visitabile fino al 18 novembre, presso la Cartiera papale di Ascoli Piceno, la mostra “Donne combattenti”, inaugurata con grande successo e affluenza di pubblico, sabato 15 ottobre, che espone opere dell’artista Marisa Korzeniecki.  L’iniziativa, promossa dall’Istituto provinciale di Storia contemporanea, ha dato avvio ad un articolato progetto culturale, che sviluppa la stessa tematica relativa a figure e ruoli femminili a vari livelli espressivi, collegando le forme artistiche alle prospettive letterarie e storiche nei successivi eventi programmati nella stessa sede nella sala Gulino.
Dopo l’evento di sabato 22 ottobre, in cui il professor Antonio D’Isidoro ha parlato di “Le donne e le parole della libertà“, il prossimo incontro, previsto per sabato 30 ottobre, alle ore 18, sarà con Paola Fanesi, autrice di “La parola impertinente“, che illustrerà  il ruolo femminile nella resistenza ascolana.

Copyright © 2023 Riviera Oggi, riproduzione riservata.