CASTORANO – È morto annegato in un pozzetto di sua proprietà un 83enne di Castorano: l’uomo, nel pomeriggio di ieri mercoledì 2 novembre, è rimasto incastrato dopo essersi sporto per pulire la buca e non è più riuscito a respirare. La tragedia è avvenuta in contrada San Silvestro. Sono stati i familiari a rendersi conto per primi dell’incidente, e ad allertare i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco: troppo tardi, purtroppo, per rianimare l’anziano.


Copyright © 2023 Riviera Oggi, riproduzione riservata.