ASCOLI PICENO – Il bowling italiano ha una nuova stella: il quindicenne ascolano David Giantomassi sigla la partita perfetta ed entra di diritto nell’Olimpo della pista cerata. In occasione delle fasi di qualificazione del torneo organizzato dal Bowling delle Stelle di Ascoli Piceno in memoria di Luciano Corvaro, David Giantomassi ha conquistato 300 punti, diventando, al termine di una vera e propria impresa sportiva, il più giovane giocatore italiano a realizzare il sogno di ogni professionista della boccia forata.

La partita perfetta si aggiunge ai già eccellenti risultati di David Giantomassi, vincitore dei campionati italiani juniores 2021 e chiamato dalla coach della nazionale di categoria Maria Cristina Sgrosso a rappresentare l’Italia agli Europei di Wittelsheim, in Francia, lo scorso settembre. Classe 2007, David è la stella del team marchigiano i Diavoli di Tazmanya, lo stesso in cui milita mamma Gina, colei che per prima lo ha accompagnato in pista, rivelando un talento degno di quello degli sportivi di famiglia, papà Denis e zio Christian, stelle della boxe azzurra, e che pare preannunciargli un futuro da protagonista nel panorama del bowling italiano.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.