Stadio  “San Vito-Marulla”  alle 14 fischio di inizio per la gara valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie B.

Classifica corta in serie B, bianconeri a quota 22 e Lupi a quota 17. A Cosenza ci sono 15° e il tempo è soleggiato

Niente calzettoni rossi per ricordare Costantino Rozzi L’arbitro Sacchi non ha autorizzato il Picchio a scendere in campo con i calzettoni rossi in memoria di Rozzi, si giocherà con quelli bianchi.

Saranno sono solamente 8 i tifosi dell’Ascoli nel Settore Ospiti, i gruppi organizzati hanno comunicato di non prendere parte alla trasferta dopo la limitazione inserita per la tessera del tifoso obbligatoria. Presenti in tribuna il patron Pulcinelli, il presidente Neri ed il dg Verdone.

Tra i pali torna Leali dal primo minuto dopo il lungo infortunio, subito in campo capitan Dionisi insieme a Gondo in avanti. Prima dell’inizio della gara un minuto di raccoglimento dopo la prematura scomparsa di Mihajlovic.

FORMAZIONI UFFICIALI

COSENZA (4-3-2-1): Marson; Rispoli, Rigione, Vaisanen, Martino (56′ La Vardera); Kornvig ( 71′ Brescianini), Voca, Florenzi (86′ Nasti ); Brignola (56′ Zilli), Merola (71′ D’Urso); Larrivey. A disposizione: Lai, Matosevic, Meroni, Panico, Venturi, Vallocchia, Allenatore: Viali

ASCOLI (3-5-2): Leali; Simic, Botteghin, Quaranta; Donati (60′ Adjapong), Collocolo, Giovane (45’Eramo), Caligara, Falasco (45′ Giordano); Gondo, Dionisi (73’Ciciretti dal 81′ Lungoyi). A disposizione: Baumann, Guarna,  Tavcar, Salvi, Buchel, Falzerano, Mendes Allenatore: Bucchi

ARBITRO Juan Luca Sacchi di Macerata è l’Arbitro designato per dirigere Cosenza-Ascoli. Gli Assistenti sono Mauro Vivenzi della sezione di Brescia e Sergio Ranghetti di quella di Chiari. Quarto Ufficiale Daniele Minelli di Varese, al VAR Luigi Nasca di Bari, AVAR Oreste Muto di Torre Annunziata

RETI: 17′ Donati, 88′ Gondo, 92′ Nasti
AMMONIZIONI: Falasco (A.) La Vardera, Larrivery (C.)

NOTE: Spettatori 3.399 ( abbonati 1459) per un incasso di 19.653 €. Rec. 2’ pt

CRONACA DEL MATCH

98′ termina il match

97′ Marson nega la gioia del gol a Caligara deviando in corner un diagonale perfetto del centrocampista

95′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ASCOLI Collocolo stoppa al limite, sombrero a D’Urso, dribbling a La Vardera e infila con un piattone destro nell’angolino eludendo il tuffo di Marson

92′ GOL COSENZA gol di Nasti che infila con un rasoterra sotto le gambe di Leali servito da D’urso annullato per offside e convalidato  dopo la conferma del Var

90′ assegnato 5 minuti di recupero

88′ GOOOOOOOOOOOOOL ASCOLI. Gondo palleggia e serve Lungoyi poi sfrutta l’appoggio del compagno e con un rasoterra angolatissimo in diagonale infila nell’angolino basso alla destra di Marson

85′ Miracolo Leali, para tutto il portiere 3 parate in sequenza prima sul colpo di testa di Zilli, poi  sui tentativi di tap-in in area piccola di Larrivey e Nasti

81′ deve lasciare il campo Ciciretti che si infortuna al flessore destro dopo  essere subentrato a Dionisi, al suo posto Lungoyi

80′ appoggio al volo di Gondo per Ciciretti conclusione sbilenca di sinistro che termina sul fondo

75′ pericoloso Coenza con Rispoli che cerca con un rasoterra ZIlli in area, corner, dalla bandierina nasce un’altra azione pericolosa colpo di testa di Larrivey poi Zilli ad un passo dal secondo palo centra la traversa

73′ dentro Ciciretti per Dionisi

72′ Adjapong si invola sulla destra fallo di Voca e punizione per l’Ascoli

71′ nel Cosenza entrano Brescianini per Kornivg e D’Urso per Merola

70′ si infiammano gli animi La Vardera ammonito per fallo su Collocolo e Larrivery  ammonito per proteste perchè aveva subito un fallo precedentemente da SImic

65′ occasione Ascoli con Dionisi che servito da Collocolo entra in area e cerca un tiro potente rasoterra ma respinge in tuffo col piede Marson

63′ triangolazione Rispoli -Larrivey ma la sua conclusione si spegne sul fondo

60′ Ascoli: esce Donati, dentro Adjapong

57′ tiro al volo di Rispoli dal limite, palla alta sul fondo

56′ doppop cambio Cosenza dentro La Vardera e Zilli per Martino e Brignola

52′ attacca l’Ascoli con Collocolo ma nulla di fatto

45′ entra Giordano per Falasco ed Eramo per Giovane nell’Ascoli

SECONDO TEMPO

47′ termina la prima frazione

45′ assegnati due minuti di recupero

44′ occasione per Merola in area a tu per tu con Leali spreca però angolando troppo il tiro

41′ azione in solitaria di Collocolo sulla destra che si libera bene entra in area e tira, deviazione e corner.

37′ brutto intervento in ritardo in scivolata di Falasco su Merola, giallo per il giocatore dell’Ascoli che salterà il prossimo turno

34′ bella manovra del Picchio sulla sinistra cross di Falasco e Collocolo lasciato solo in area impatta male di testa palla sul fondo

31′ duro scontro a centrocampo Kornvig entra male su Giovane che rimane a terra, continua a giocare il Cosenza servito in area Larrivey ma palla troppo lunga

29′ ancora pericoloso il Cosenza con Martino che entra in area sulla sinistra e conclude ma si immolano in scivolata Botteghin e Caligara a murare

23′ TRAVERSA COSENZA Fallo di Simic al limite dell’area su Brignola, punizione da una buona mattonella per i padroni di casa, batte Brignola che con un bel tiro a giro colpisce la traversa

21′ attacca il Cosenza schema su calcio piazzato del Cosenza, il cross di Kornvig sfila però sul fondo

17′ GOOOOOOOOOOL ASCOLI conclusione di tacco di Donati che sulla linea di porta servito perfettamente con un rasoterra di DIonisi che entra sulla sinistra infila in rete

4′ Larrivey prende una palla sulla sinistra cross per la testa di Brignola che colpisce debolmente para Leali

3′ conclusione dalla distanza di Voca che cerca di sorprendere Leali ma non trova lo specchio della porta

0- dopo un minuto di silenzio inizia il match


Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.