ASCOLI PICENO – Nuovi progetti europei per Ascoli Piceno.
Il project manager Alceste Aubert dell’Academy Liszt Music Art di Grottammare ha in programma di realizzare, in collaborazione con l’Academy Liszt Music Art, un corso di formazione nel territorio piceno che include tecniche di canto, corretta emissione della voce e postura del corpo all’interno del progetto Erasmus ka122 Edu. I progetti di breve durata aprono la strada alla partecipazione di scuole che non si sono mai cimentate nella progettazione europea e rappresentano un modo diretto e semplice di beneficiare del Programma Erasmus+ e delle esperienze di mobilità europea per alunni e personale della scuola, una tipologia di mobilità che permette di pianificare le attività in modo semplice e con un finanziamento facile da gestire, per acquisire esperienza all’interno del programma.
Arriverà nel territorio piceno a giugno 2023 il coro da camera “Belfersingers” per un progetto Erasmus e regalerà alla città di Ascoli Piceno una serata di musica classica e popolare. Il coro, nato nell’autunno 2002 per iniziativa di appassionati di musica e docenti delle scuole della città di Gorlice in Polonia, è composto da venti elementi e ha un repertorio che comprende brani di musica antica e contemporanea polacca e straniera, successi di musica classica, jazz, folk, gospel e popolare con cui celebra nei suoi concerti gli eventi e le feste della città e del comune di Gorlice e dà anche concerti a Bardejov e Prešov oltre che all’estero, dove si è già esibito in Slovenia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Austria, Ungheria, Ucraina e Slovacchia.
Il coro  ha realizzato un brano con alcune immagini delle loro esibizioni  con l’augurio di serene feste a tutti.
Questo è il link per ascoltarlo: https://fb.watch/hD9HMzeJAu/

Copyright © 2023 Riviera Oggi, riproduzione riservata.