CORRIDONIA – Finale di stagione per la corsa campestre a Corridonia con i campionati marchigiani di staffette nella seconda edizione del “Cross CorridoMnia Park”, su un tracciato molto lineare e tecnico rivestito in erba, con discreti saliscendi e contropendenze. L’Atletica Avis Macerata vince con ampio margine la staffetta 4×2 km assoluta maschile, aggiudicandosi il titolo regionale con il tempo finale di 25:23 grazie al quartetto composto da Niccolò Rubini, Marco Pallotta, Leonardo Storani e Federico Vitali. A seguire il Cus Camerino, secondo in 27:21 con Taha Zahir, Andrea Sagratini, Andrea Mingarelli e Giacomo Fedeli. Terzo posto per il Gabbiano Pesaro, in 29:23 con Andrea Guidi, Antonio Ovidiu Rus, Redha Chenouf ed Emanuele Gambini.

Vittoria netta anche per la Sef Stamura Ancona nella staffetta 4×2 km assoluta femminile dove si impone nel crono di 29:24 con la sua squadra più accreditata delle due in gara, composta da Valeria Carnevali, Eva Luna Falcioni, Virginia Bancolini e Lucia Burini. Completano il podio l’Atletica Avis Macerata, seconda in 30:59 con Sofia Romagnoli, Sofia Marchegiani, Meskerem Paparello e Ilaria Sabbatini, e il Cus Camerino, terzo in 32:48 con Alice Canestrini, Emma Vincenzetti, Maria Faganello e Alessia Pistilli.

Per la categoria cadetti, nelle staffette 3×1000 valide per la quarta prova dei Societari, primo posto al maschile per l’Atletica Civitanova (Mattia Amoroso, Leonardo Doria, Marco Bigoni) che in 9:15 si lascia alle spalle l’Atletica Avis Macerata, seconda in 9:32 e la Sef Stamura Ancona, terza in 9:42. Trionfa di nuovo l’Atletica Avis Macerata (Chiara Bocci, Elisa Scattolini, Irene Ippoliti) nella staffetta cadette femminile, avendo la meglio con il tempo di 10:28 nei confronti dell’Asa Ascoli Piceno, piazzatasi al secondo posto in 10:38. Sul terzo gradino del podio la Sacen Corridonia, società organizzatrice della manifestazione, in 11:32.

Altro successo per l’Atletica Avis Macerata (Matteo Sdrubolini, Paolo Dimmito, Pietro Cippitelli) che conquista la staffetta 3×1000 ragazzi in 10:33. A seguire la Sangiorgese seconda in 11:03 e l’Atletica Osimo terza in 11:05. Infine nella staffetta categoria ragazze ancora una vittoria della Sef Stamura Ancona (Letizia Martelli, Sofia Montenovi, Lucrezia Bagnarelli) in 11:50. Seconda l’Atletica Civitanova, che con il tempo di 12:05 precede di misura la Sacen Corridonia, terza in 12:06.


Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.