MONTICELLI: Paolini E., D’Angelo, Calvaresi (16’st Fattori), Alijevic, Vallorani, Natalini, Santoni (19’st Vespa), Raffaello, Poli (26’st Carillo), Iachini (36’st Rosati), Gibellieri (19’st Paolini M).

A disposizione: Marcucci, Cappelletti, Grelli, Spinelli. All. Zaini

PASSATEMPESE: Strappini, Maraschio, Esposito, Montesi, Rossini, Cavezzi, Catena, Martiri (36’st Capomagi), Nemo (17’st Mihaylov 45’st Stacchiotti), Zannini (17’st Tortoni), Ferreyra.

A disposizione: Belli, Polidori, Lorenzini, Clementi, Simoncini. All. Moriconi

Arbitro: Tasso di Macerata

Reti: 6′ pt Ferreyra (P), 14′ st Ferreyra (P), 17′ st Raffaello (M), 45′ st Rosati rig. (M), 45+6′ st Paolini (M).

Note: 45′ st espulso Maraschio (P)

ASCOLI PICENO – Il Monticelli caparbio vince una partita difficile contro un avversario che voleva migliorare la classifica, gli uomini di Zaini che arrivavano dal pareggio esterno contro il Matelica. La squadra di casa riesce a resistere e ribaltare il doppio svantaggio e che fa i conti con le indisponibilità di Giorgi, Pietrucci, Porfiri e Tarli. Esordio da titolare per Poli.

Il primo tempo parte subito in salita per il Monticelli. Al 6′ pt la Passatempese passa in vantaggio con Ferreyra che calcia, Paolini non riesce a trattenere la sfera e la stessa viene salvata sulla linea da Vallorani ma l’arbitro Tasso e l’assistente convalidano il gol. Restano dei dubbi se la palla avesse oltrepassato completamente o meno la linea di porta. I biancazzurri dopo la doccia fredda gestiscono la partita rischiando poco e provando a pungere in avanti, senza creare troppi pericoli a Strappini. Il primo tempo va a riposo sullo 0-1.

Il secondo tempo vede il Monticelli partire più convinto alla ricerca del pareggio ma è ancora Ferreyra che raddoppia al 14′ st su un contropiede dove la difesa biancoazzurra si fa trovare impreparata. Dopo la rete subita iniziano a salire i giri della formazione di Zaini: si accende Raffaello che al 17′ st dimezza lo svantaggio con un destro sotto la traversa dopo un’azione ben costruita. Il Monticelli ci crede e fa i primi cambi, entrano Vespa, Rosati, Paolini, Fattori e Carillo e si passa a un 3-5-2.

Cambi che si rivelano determinati, soprattutto quello di Paolini che ribalta la gara. Strappini migliore in campo dei suoi salva il risultato su una punizione di Raffaello battuta benissimo sul primo palo. La squadra di Zaini reclama per almeno due tocchi di mano in area ma l’arbitro fa giocare. Siamo al 45′ st, il Monticelli è tutto in avanti e Paolini viene atterrato in area da Maraschio. Per l’arbitro questa volta non ci sono dubbi. Rigore e cartellino rosso per il capitano della Passatempese. Dal dischetto va Matteo Rosati che non sbaglia e fa 2-2.

Ora i biancazzzurri ci credono e si proiettano tutti in avanti. All’ultimo respiro ecco l’azione decisiva: palla sulla destra per Vallorani che crossa sul secondo palo e trova Paolini che in mezzo a tre difensori riesce a far carambolare la palla sui piedi di un avversario e finisce in rete per il gol del definitivo 3-2. Il Monticelli che allunga a tre la striscia di risultati utili consecutivi e sale a 33 punti allungando sulla zona calda della classifica.

Si tornerà in campo sabato 29 aprile nella trasferta contro il Monturano Campiglione per raggiungere quanto prima l’obiettivo stagionale.


Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.