ASCOLI PICENO- Una targa e un faretto per illuminare la statua di Costantino Rozzi anche di notte.

 

L’immagine del Presidentissimo, nel cuore di tutti gli ascolani per la sua attività imprenditoriale e per gli anni indimenticabili alla guida dell’Ascoli Calcio, era stata posizionata nei mesi scorsi nei giardini di Corso Vittorio Emanuele.

L’opera è stata ora completata con l’affissione della targa “Costantino Rozzi. Imprenditore, Cavaliere del Lavoro, Presidente Ascoli Calcio 1898” e con il posizionamento di un faretto che renderà visibile la statua anche nelle ore notturne. Erano presenti il sindaco Marco Fioravanti, il vicesindaco Gianni Silvestri e gli assessori Marco Cardinelli e Nico Stallone per l’Amministrazione comunale, insieme ai figli del Presidentissimo Fabrizio, Anna Maria, Antonella e Alessandra e ai nipoti.


Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.