OFFIDA –  L’antico mattatoio offidano diventerà la Casa della Musica. La Giunta comunale il 6 luglio ha preso la delibera deliberato l’indirizzo progettuale andato a concretizzare un altro impegno del programma elettorale.

“Offida paese della musica e dell’armonia – commenta il Sindaco Luigi Massa –  si caratterizza e accoglie tutti con la cultura, da sempre uno dei pilastri dell’azione Amministrativa e biglietto da visita della nostra comunità”. 

L’edificio che verrà recuperato e migliorato sismicamente, grazie alle risorse sisma per la riqualificazione urbana pari a un milione e duecentomila euro, sarà trasformato e ospiterà l’Istituzione Musicale Sieber, che quest’anno ha raggiunto 78 gli iscritti. 

La configurazione architettonica originale ha ispirato questa scelta grazie a spazi che soddisfano le esigenze di aule e servizi, sarà realizzata inoltre un’area esterna integrata adibita a piccolo auditorium per eventi e spettacoli all’aperto. 

“Un processo di riconversione da edificio storico industriale a spazio educativo – conclude il Sindaco – che preserva il nostro patrimonio architettonico offrendogli nuovo scopo e una nuova vita. Uno spazio che si aprirà alla comunità musicale offidana e una grande soddisfazione nel perseguimento di un impegno programmatico preso”.


Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.