SPINETOLI – Nella mattinata del 28 novembre è stato inaugurato “Il Nostro Orto”, il progetto de I Cirenei Coop. Soc. Onlus sostenuto dal Fondo Carta Etica UniCredit e dal Comune di Spinetoli.

 

L’Amministrazione Luciani ha concesso l’utilizzo di una parte di terreno dell’Oasi la Valle di Pagliare e ha autorizzato la realizzazione di una serra attrezzata – finanziata da Unicredit –  che consentirà a circa 30 persone, in parte in carrozzina e in parte con disabilità ma deambulanti, di cimentarsi con la manualità connessa alla coltivazione e alla cura dei frutti della terra.

Sono state previsti tavoli di lavoro e vasche di coltivazione di dimensioni e altezze idonee per permettere a tutti un ottimale utilizzo.

 

L’obiettivo generale del progetto è far crescere all’interno delle comunità locali, una cultura più attenta alle persone con disabilità e creare momenti di scambio e interazione attraverso attività legate all’orto, alla produzione e coltivazione di ortaggi biologici in modo ecosostenibile all’interno di un contesto di agricoltura intensiva.

 

“Come Comune – dichiara il vice sindaco Piero Balestra – quando I Cirenei ci hanno proposto il progetto non abbiamo esitato ad accettare e ci siamo prodigati per velocizzare i tempi di realizzazione.  Siamo felici che cooperative del genere, in particolar mondo quelle impegnate nel sociale, siano su questo territorio. Ci attiveremo perché ci siano più strutture e occasioni di questo tipo, perché l’indirizzo di questa Amministrazione è quello di lavorare in ambito Sociale e mettersi a disposizione dei cittadini”.


Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.