ASCOLI PICENO – Il quadro operativo messo in campo dal Questore di Ascoli Piceno  Giuseppe Simonelli, coadiuvato dal Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, del Commissariato di PS. di San Benedetto del Tronto e della Sezione di Polizia Stradale di Ascoli Piceno, nonché dai Responsabili del Posto Polizia Ferroviaria di San Benedetto del Tronto e la Polizia Postale del capoluogo ha impegnato  96 pattuglie, le quali hanno effettuato  59 posti di controllo, nel corso dei quali sono stati controllati nr. 420 veicoli e nr. 820 persone.

Anche la scorsa settimana non è mancato il prezioso contributo del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara.In particolare l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha impiegato nr. 28 equipaggi.

Nei 28 posti di controllo operati sono stati controllati  153 veicoli e  331 persone, redatto  1 contravvenzioni al C. di S. Proceduto, inoltre, al controllo di 29 soggetti per i quali sono state emesse misure alternative alla detenzione carceraria.

Nelle località costiere il Commissariato della Pubblica Sicurezza di San Benedetto del Tronto ha impiegato nr. 28 equipaggi di pronto intervento. Nei 25 posti di controllo effettuati sono stati identificati  261 persone e controllati 162 veicoli.

Dall’attività di Polizia Giudiziaria effettuata da personale del predetto Commissariato durante i consueti controlli a persone in regime di detenzione alternativa al carcere, è scaturita una denuncia per evasione per un cittadino tunisino. Un altro cittadino italiano, iscritto in banca dati di polizia con pregiudizi penali, è stato trovato in possesso di un orologio Rolex compendio di furto e, pertanto, e stato deferito alla competente A. G.

La Sezione Polizia Stradale di Ascoli Piceno ha impiegato nr. 26 pattuglie dislocate lungo le strade dove è più intensa la circolazione. Queste hanno effettuato 18 soccorsi stradali e nr. 6 posti di controllo con l’identificazione di nr. 122 persone ed il controllo di 105 veicoli.

Il servizio di specifica competenza, mirati al controllo dei veicoli che effettuavano trasporti di natura eccezionale per dimensioni o peso ed al controllo di veicoli che effettuano trasporti di merci sul territorio, atti a garantirne la sicurezza del corretto trasporto soprattutto per le sostanze alimentari ha portato al sequestro di 2 veicoli ed al ritiro di 4 documenti di circolazione.

Il Posto di Polizia Ferroviaria di San Benedetto Tronto, nell’ambito dell’attività di prevenzione finalizzata ad incrementare i livelli di sicurezza ordinaria e i dispositivi di controllo programmati nella settimana passata, ha impiegato nr. 14 pattuglie che hanno identificato complessivamente 106 persone, di cui nr. 14 cittadini extracomunitari.

Come di consueto il personale del Posto di Polizia Ferroviaria ha inoltre messo in atto un servizio straordinario di prevenzione e vigilanza, finalizzato ad incrementare ulteriormente i livelli di sicurezza con lo scopo di contrastare il compimento di attività illecite e prevenire possibili azioni terroristiche o eversive.

La Sezione Operativa di Sicurezza Cibernetica nell’ambito delle attività istituzionali della specialità, nella settimana dal 27.11.2023 al 01.12.2023, sono state raccolte n. 6 denunce di cui 2 per clonazione carta Postepay, una per frode informatica, una per trading on-line, una per spoofing e una per sostituzione di persona.

Polizia di Stato

 


Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.