ASCOLI PICENO- Un Ascoli che dovrà ridisegnare mister Castori contro il Catanzaro, sicuramente nel reparto avanzato dove non sono recuperabili Mendes e Nestorovski. Pronti Streng che si è già visto all’opera e Duris.

A seguito dell’infortunio occorso all’attaccante Pedro Mendes nel corso della partita col Sudtirol, il calciatore si è sottoposto ad esami radiografici e a risonanza magnetica alla caviglia destra. Entrambi gli esami hanno escluso lesioni tendinee.

 

Per Ilija Nestorovski, che aveva accusato un problema muscolare al gemello interno del polpaccio destro, si è in attesa del riassorbimento completo dell’edema.

 

Per Riccardo Gagliolo, che ha accusato un problema muscolare al polpaccio destro, è in programma per la prossima settimana una risonanza magnetica.

Tanti gli ex come Quaranta e Bayeye che hanno un trascorso con le Aquile, in serie C e Celia da poco bianconero ma soprattutto mister Vivarini che ha condotto i calabresi in B dopo aver macinato record nella passata stagione, ricordato molto bene ad Ascoli per il suo passato sulla panchina del Picchio nella stagione 2018/19 la prima di patron Pulcinelli.


Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.