ASCOLI PICENO – Nell’anticipo serale di venerdì 16 febbraio, alle ore 20:30, i bianconeri di mister Castori affrontano una lanciatissima Cremonese al “Del Duca” nel match valido per la venticinquesima giornata del campionato di Serie B. 

Grigiorossi a 45 punti nelle ultime 5 gare sono reduci da 4 vittorie e un pareggio una scia positiva che vale il secondo posto in classifica dietro la capolista Parma che guida a quota 51 . Massimo Coda capocannoniere della B con 12 reti.  Ascoli a quota 22 punti in zona playout reduce da due sconfitte consecuitve contro Sudtirol e Catanzaro.

QUI ASCOLI

Sono 23 i convocati di Mister Castori per Ascoli-Cremonese, match valido per l’anticipo della 25^ giornata del Campionato di Serie BKT, in programma al Del Duca domani, venerdì 16 febbraio, alle ore 20:30.

PORTIERI: 12 Bolletta, 32 Vasquez, 2 Viviano DIFENSORI: 40 Bayeye, 55 Bellusci, 33 Botteghin, 13 Celia, 3 Mantovani, 14 Quaranta, 16 Väisänen CENTROCAMPISTI: 10 Caligara, 18 Di Tacchio, 23 Falzerano, 8 Giovane, 94 Maiga Silvestri, 73 Masini, 20 Milanese, 7 Zedadka ATTACCANTI: 15 D’Uffizi, 29 Duris, 90 Mendes, 99 Rodriguez, 11 Streng    Diffidati: Botteghin, Nestorovski, Quaranta   Squalificati: Valzania

 

QUI CREMONA

Mister Stroppa deve rinunciare agli squalificati Johnsen e Majer e agli infortunati Collocolo, Tuia, Sarr e Buonaiuto.   Il tecnico grigiorosso  è intervenuto dalla sala stampa del Centro Sportivo “Giovanni Arvedi”: “Pickel avrebbe potuto farsi trovare più preparato. E’ arrivato ieri sera, quindi è stato con noi solo per la rifinitura e un po’ dispiace anche perché in Coppa d’Africa ha fatto ma manca da Cremona da un mese e mezzo e lo abbiamo perso in un momento in cui era in grande forma. Jungdal in settimana è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti ed è a disposizione. Poteva esserlo già la scorsa settimana ma non sentendosi al 100 per cento si è deciso di preservarlo. A parte i lungodegenti, non sarà a disposizione Tuia”.

Sull’Ascoli: “Molto molto complicata, al di là del discorso difensivo: Castori è un maestro nel dare identità alle proprie squadre. Non solo l’Ascoli è aggressiva, è una squadra difficile da affrontare per tante ragioni a cominciare dall’organizzazione. Sarà una partita con molti duelli a tutto campo e noi dovremo essere ancora più bravi se vogliamo eludere il loro pressing asfissiante. Aggiungo: attenzione perché sono pericolosi anche in fase offensiva. Ogni settimana emerge sempre più la nostra idea di stare in campo, la nostra identità. A volte ci manca solo il gol che, però, è ciò che fa la differenza nel calcio. Con il Modena ne abbiamo segnati 4 ma non è stata una prestazione così positiva come contro la Reggiana, dove siamo stati fortissimi nella metà campo avversaria creando parecchio senza concretizzare in modo adeguato.Quindi siamo una squadra che dimostra un’idea forte sul campo ma che nello stesso tempo può ancora migliorare. Nell’economia del nostro gioco Vazquez è importante: nessuno come lui in questa categoria sa intrepetare il ruolo come richiesto.

 

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI-CREMONESE

Mister Castori deve rinunciare allo squalificato Valzania e gli infortunati Gagliolo, Tavcar, Bogdan, Kraja e Nestorovski.  Possibile schieramento di D’Uffizi da trequartista in un 3-4-2-1 ipotizzato in settimana se Mendes recupera completamente o il classico schieramento 3-5-2 con  il giovane talento schierato come seconda punta a fianco di Streng con l’inserimento di un altro centrocampista.

 

ASCOLI (3-4-1-2): Viviano; Bellusci, Botteghin, Mantovani; Falzerano, Masini, Di Tacchio, Celia; D’Uffizi; Mendes, Streng. A disposizione: Vasquez, Bolletta, Vaisanen, Quaranta, Bayeye, Giovane, Caligara, Milanese, Zedadka, Maiga Silvestri, Rodriguez, Duris. Allenatore: Castori

CREMONESE (3-5-2): Jungdal; Antov, Ravanelli, Bianchetti; Sernicola, Abrego, Castagnetti, Falletti, Zanimacchia; Vazquez, Coda. A disposizione: Saro, Livieri, Marrone, Quagliata, Lochoshvili, Ghiglione, Pickel, Della Rovere, Afena-Gyan, Ciofani, Tsadjout. Allenatore: Stroppa

 

 


Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.