ASCOLI PICENO – La Croce Verde di Ascoli Piceno organizza un nuovo corso di formazione per diventare volontari soccorritori ed entrare a far parte della sua grande famiglia.

Il corso, al quale è ancora possibile iscriversi, è interamente gratuito ed è rivolto a tutti i cittadini interessati ad imparare le procedure di primo soccorso e svolgere le attività di volontariato presso la Croce Verde di Ascoli Piceno.

La Croce Verde è un’associazione di volontariato che opera sul territorio di Ascoli Piceno, Venarotta, Acquasanta e Pagliare e può contare sull’impegno dei suoi volontari, grazie ai quali ogni anno svolge trasporti ordinari a mezzo ambulanza come dialisi e terapie, trasporti intraospedalieri, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni, accompagnamento per visite anche con mezzo attrezzato al trasporto dei disabili. servizi di emergenza 118.

Essere Volontario significa mettere a disposizione il proprio tempo, gratuitamente e disinteressatamente, a favore dell’Associazione ma soprattutto della “gente”.

Quella gente comune che può ringraziarti solo con una stretta di mano, un saluto affettuoso, l’offerta di un caffè o semplicemente con un sorriso.

Quella gente che soffre, che va avanti nonostante tutto, che i Volontari possono aiutare. Volontario significa fatica, passione, amore e soddisfazione.

È la possibilità di fare esperienze uniche, che lasciano un segno profondo. Volontario è l’essenza stessa di un gesto, di un donare senza aspettarsi nulla in cambio.

Durante la prima serata verranno spiegati tutti i servizi offerti dall’associazione e come si svolgerà il corso che prevede 10 incontri teorici e pratici per imparare a muoversi in ambulanza.

Dopo aver fatto qualche affiancamento sotto la tutela di un tutor, rappresentato da un soccorritore ufficiale ed aver superato la prova finale il Volontario entrerà a pieno titolo in Croce Verde.

È possibile iscriversi fino al 20 Aprile – info e iscrizioni tel. 0736 255700

https://www.croceverdeap.it/


Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.