Turismo

0

Il terremoto affonda l’economia picena. Rete Imprese: “Zona franca, riconoscimento immediato dei danni”

Nella zona montana segno meno tra il 70 e 80 per cento, con molti casi di azzeramento del fatturato. Ma le conseguenze ricadono su tutta la Provincia di Ascoli. Così le associazioni delle piccole imprese uniscono la voce: "Abbiamo presentato 22 emendamenti al decreto legge. Settori ricettivi e della ristorazione risentiranno a lungo delle conseguenze del sisma".