ASCOLI PICENO – L’appuntamento era per domenica 13 febbraio alle ore 11:00 in Piazza Arringo e gli ascolani hanno risposto all’appello: tante donne, ma anche tanti uomini, si sono radunati intorno al gazebo del comitato “Se non ora quando?” per manifestare insieme contro una cultura che promuove un modello di donna ritenuto deleterio, degradante e pericoloso per le giovani generazioni. Sorprendente, in un periodo di piazze animate soprattutto da studenti, l’assenza di giovani.

Abbiamo scattato qualche foto e raccolto i commenti di alcuni partecipanti, mentre le persone che non hanno aderito alla manifestazione, incontrate nella vicina Piazza del Popolo, non hanno voluto lasciarsi intervistare. Un peccato, perché sarebbe stato interessante un confronto fra posizioni diverse.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 809 volte, 1 oggi)