Ascoli Piceno – Il tecnico bianconero Aglietti alla vigilia del match con il Bari:” In questo momento conta la partita di domani. Una squadra in ripresa soprattutto dopo l’arrivo di Colantuono. Vincere domani ci farebbe passare un bel Natale. Veniamo da buone prestazioni.Una squadra che può vincere ovunque non dobbiamo guardare i numeri ma la singola partita ma troveranno un’Ascoli che sta bene e sarà una partita aperta a tutti i risultati. Vogliamo arrivare alla sosta con qualche punto in più per essere sereni nel girone di ritorno. Bianchi vedremo se ha 90minuti nelle gambe e probabilmente ci sarà dall’inizio.Giorgi ha un problema al piede ma vuole esserci speriamo in un miglioramento. A livello tattico non cambia niente a prescindere dalle assenze. Anche visto il loro schieramento.”

Sul mercato:”Orsolini dobbiamo lasciarlo tranquillo ora ha trovato una sua dimensione ma prima dovrà pensare all’Ascoli, deve continuare ad avere continuità. Comunque la squadra va migliorata ora non parliamo di mercato.”

Sul gesto di solidarietà dei giocatori nei confronti degli operai dell’Ecoservice senza stipendio da mesi:“Un gesto condiviso da tutti , la beneficenza che poi non è mi piace farla così in maniera diretta è il modo migliore per aiutare le persone che spero solo momentaneamente sono in difficoltà e nel nostro piccolo lo facciamo, è stato un bel gesto è l’abbiamo fatto con il cuore, un piccolo gesto che può regalare un sorriso momentaneo.”

(Letto 123 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 123 volte, 1 oggi)