ASCOLI PICENO – Il tecnico bianconero parla alla vigilia della gara col Pisa: “Ci vorrà pazienza. Dovremo cercare di attaccarli e sfruttare i calci piazzati e dovremo essere pazienti e intelligenti. Nella gara di andata eravamo all’inizio del campionato ed era tutto diverso”

Ci sarà il ritorno di Caccia?

“Cacia per noi resta molto importante, deve giocare per la migliore condizione. C’è la possibilità di rivedere la coppia Cacia-Favilli ma abbiamo la possibilità di scegliere e noi dovremo avere più fame degli avversari altrimenti diventerà difficile.”

E gli altri bianconeri?

“Bianchi è ancora un pochino frenato ma anche lui ha bisogno di giocare, lo vorrei vedere più sereno e sicuro. Mi auguro di recuperarlo anche dal punto di vista mentale. Anche Mignanelli ha dimostrato di essere concentrato. Dobbiamo migliorare in alcuni atteggiamenti e capire che se vogliamo raggiungere la salvezza dobbiamo risolvere questi errori e non commetterli più. E saper leggere meglio alcuni episodi per evitare di subire gol”.

(Letto 61 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 61 volte, 1 oggi)