ASCOLI PICENO – Altra sconfitta per i bianconeri di Aglietti che cedono per due reti ad una ad un Novara decisamente più in palla, attendista e pronta a colpire sulle ripartenze. Primo tempo che termina uno a uno, con reti di Lancini, girata al volo in mezzo all’area e Cacia, pallonetto su portiere in uscita, nella seconda frazione arriva subito il raddoppio dei piemontesi con Galabinov che beffa Lanni in uscita con un colpo di testa. Aglietti sceglie il 4-2-3-1, schierando davanti a Lanni, Augustyn e Mengoni centrali in difesa con Mogos e Felicioli sui lati, Bianchi in regia, con Cassata e Carpani poi in avanti Bentivegna e Orsolini a sostenere l’unica punta Cacia.

Galabinov è in forma e mette in difficoltà la difesa bianconera in varie occasioni andando a rete quando è chiamato in causa. Ottimi anche gli spunti di Di Mariano nel finale e di Casarini che cerca spesso la conclusione dalla distanza. Il Novara scende in campo con grinta diventando spesso troppo falloso ma l’arbitro non sanziona come deve. Felicioli sempre strepitoso e Cassata sono marcati stretti, il centrocampista scuola Juve però quando riesce si libera degli avversari e giostra bene in  mezzo al campo.

Tra i bianconeri torna Orsolini titolare ma è la brutta copia di se stesso, spento ed evanescente e viene sostituito a metà ripresa da Gatto molto più intraprendente ma poso preciso quando si divora un gol fatto. Al contrario ottimo Cacia che sostenuto bene da Bentivegna realizza un gol strepitoso con un pallonetto, replicando dopo solo un minuto al gol di Lancini.  L’Attaccante proveniente dal Palermo colpisce anche una traversa nel secondo tempo, nonostante a volte sia troppo egoista. Bianchi deve abbandonare dopo la prima frazione il campo per infortunio ma la sua mancanza si sente, Addae lo sostituisce in mezzo al campo e scende la qualità e sale invece la fisicità. Difesa da rivedere, soprattutto sui gol subiti evitabili. Ottimo Lanni che in due occasioni compie dei veri e propri miracoli.

(Letto 95 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 95 volte, 1 oggi)