CAMOGLI – La Sagra del Pesce di Camogli diventa solidale.

I circa 30 quintali di pesce azzurro che domenica 14 maggio verranno fritti nel maxi padellone contribuiranno a raccogliere fondi per la realizzazione di un Centro Civico nel comune terremotato di Arquata del Tronto.

La Città di Camogli e la Pro Loco, attraverso la Sagra del Pesce, hanno deciso di sostenere il progetto: “Levante per Arquata del Tronto”.

Con un piccolo contributo di 6 euro si potrà avere la vaschetta di pesce fritto e verrà anche consegnato un piattino ricordo in ceramica con impressa la grafica del Manifesto della Sagra del Pesce 2017, quest’anno realizzato dal genovese Francesco Guerrazzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 84 volte, 1 oggi)