ASCOLI PICENO – Dopo le recenti proteste di alcuni sindaci dei Comuni colpiti dal sisma a proposito delle esenzioni fiscali decise dal Governo, interviene il Ministero dello Sviluppo Economico che, con una nota, chiarisce il meccanismo.

“La fruizione dei benefici potrà avvenire per ciascun destinario del 100% per ogni singola annualità” si legge nella nota.

“Le percentuali indicate dalla circolare ministeriale di agosto costituiscono limiti di copertura e non di utilizzo personale” precisa ancora il Mise annunciando modifiche al testo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 204 volte, 1 oggi)