ASCOLI PICENO – L’attaccante biaconero, subentrato a Santini, nel match d’esordio contro il Cittadella, ha realizzato il suo primo gol con la maglia bianconera, girata perfetta di testa. Una sconfitta che deve esse presto dimenticata, domenica al Del Duca arriva al Pro Vercelli.

Rosseti: “Emozionato perché sono tornato a giocare dopo tantissimo tempo mi ha fatto piacere ma preferivo un risultato diverso. Spero di fare gioire i tifosi nelle prossime partite ottennero un risultato diverso. Cosa non ha funzionato?siamo un gruppo nuovo invece il Cittadella gioca insieme da molto tempo. Difficile ora fare dei pronostici dobbiamo sempre cercare di dare il massimo. Siamo partiti bene poi loro si sono fatti avanti e noi abbiamo accusato.”

L’esordio: ” Ho cercato di dare tutto quello che avevo. Dopo 9 mesi di assenza. Sto lavorando per tornare ad essere al meglio il prima possibile. Domenica mi farò trovare pronto e se verrò chiamato in causa darò il massimo.”

Cosa vi ha detto il mister dopo la partita: “Abbiamo parlato della partita in generale ci ha detto quello che avevamo fatto bene e non, alla prima partita è difficile dobbiamo avere un po’ di pazienza e cercare di fare quello che vuole il mister. Al Del Duca cerchiamo di portare a casa i 3 punti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 65 volte, 1 oggi)