ASCOLI PICENO – In sala stampa si presentano i protagonisti di giornata, Favilli e Carpani, a segno per l’Ascoli Picchio.

Andrea Favilli: “Siamo rammaricati per questo pareggio, spiace aver preso gol così, loro sono stati anche fortunati. C’è un affetto reciproco tra me e tifosi, l’anno scorso è nato un rapporto speciale. I gol? Un pensiero va sicuramente a Mengoni che aveva pronosticato il mio ritorno al gol, proprio il giorno in cui lui è tornato tra i convocati. E’ presto per guardare la classifica, siamo in fascia positiva e andremo a Terni per proseguirla. A parte la prima col Cittadella non ricordo partite in cui l’Ascoli non ha giocato o ha giocato male. Stiamo lavorando per migliorare la fase conclusiva dell’azione, i risultati stanno arrivando.”

Gianluca Carpani: “Oggi potevo fare una doppietta, ho fatto quello più difficile. Questo gol è per i miei genitori che oggi festeggiano il loro ventisettesimo anniversario di matrimonio e vorrei fare un ringraziamento particolare all’Officina sport che mi ha aiutato molto a crescere fisicamente. Loro hanno preparato la partita sul fatto che noi ci saremmo stancati a tenere la palla, forse avremmo dovuto avere maggiore pazienza.”

(Letto 114 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 114 volte, 1 oggi)