ASCOLI PICENO – Blitz contro la criminalità nel fine settimana da poco passato.

Quattro persone, di origine straniera, sono stati fermati nella zona industriale di Ascoli e comuni limitrofi dai carabinieri. Due di loro sono minorenni. Erano intenti a caricare del materiale (tra cui rame), prelevato da una ditta, in un furgone.

Sono stati bloccati e condotti in caserma per gli accertamenti di rito.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 284 volte)